In finale per il Compasso d’Oro!

candidato al compasso d'oro

Siamo felici di annunciarvi che la nostra Orange Fiber è stata premiata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI con il Premio per l’Innovazione 2015 e compete nella finale della XXIV edizione del Premio Compasso d’Oro 2016!

Grazie alle ricerche e alla dedizione della nostra Adriana Santanocito – CEO e founder di Orange Fiber – e allo studio e alla progettazione visiva del giovane e talentuoso designer siciliano Omar Amato, anche il nostro tessuto ha superato la durissima selezione dell’Osservatorio ed oggi è in finale per l’ambito Compasso d’Oro nella categoria ricerca per l’impresa.

Ad essere premiati l’innovazione e la sostenibilità del nostro prodotto creato a partire dai sottoprodotti dell’industria di trasformazione agrumicola e arricchito con oli essenziali di agrumi grazie ad un apposito processo di fissaggio ottenuto dall’implementazione delle nanotecnologie più all’avanguardia.

Lo studio dei nuovi materiali e delle tecnologie sostenibili per il tessile – condotto da Adriana all’AFOL Moda di Milano – congiuntamente alle ricerche tecniche svolte in collaborazione con il laboratorio di chimica dei materiali del Politecnico di Milano e le elaborazioni branding e visual ad opera di Omar Amato, hanno dato vita ad un prodotto unico e di qualità, capace di coniugare etica ed estetica.

È un traguardo molto importante per noi e per il nostro prodotto ed ancora non ci sembra vero di far parte della rosa dei candidati, nell’anno poi che vede trionfare la creatività siciliana.

In quest’edizione infatti, sono ben 12 i progetti made in Sicily che porteranno l’eccellenza e il talento della nostra terra in finale e daranno il meritato risalto allo splendido lavoro di ADI Sicilia e Gianni Di Matteo, che ci teniamo inoltre a ringraziare personalmente per il supporto e l’affetto dimostrato.

Insieme agli altri prodotti selezionati, saremo in mostra fino al 25 ottobre presso la Serra Espositiva dell’Orto Botanico, Largo Cristina di Svezia 24, Roma.

Premio per l'Innovazione ADI 2015

Il Compasso d’Oro è una vera e propria istituzione, il riconoscimento più ambito per i designer di tutto il mondo che ogni anno aspettano con trepidazione la pubblicazione dei progetti selezionati.

La selezione è curata dall’Osservatorio permanente del Design, costituito da una una commissione di circa 200 esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati e soci dell’ADI, che si occupa di raccogliere, valutare e selezionare i migliori prodotti del design italiano da proporre per la mostra e la pubblicazione del prestigioso volume ADI Design Index.

Raccolti nell’edizione 2015, 150 prodotti italiani realizzati nell’ultimo anno in ogni settore merceologico – dall’arredamento all’automobile, dai componenti per l’edilizia ai libri – sono stati prescelti per candidarsi al prossimo Compasso d’Oro, selezionati tra i 758 presentati.

A questi si aggiungono 23 progetti di studenti delle scuole italiane di design che concorrono in un apposito settore, la Targa Giovani e che costituiscono i migliori esempi di come si formano in Italia i futuri designer.

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI è infatti il più antico ma soprattutto il più autorevole premio mondiale di design.

Nato da un’idea di Giò Ponti, fu per anni organizzato dai grandi magazzini la Rinascente, allo scopo di mettere in evidenza il valore e la qualità dei prodotti del design italiano allora ai suoi albori.

Nel 1958 alla Rinascente si affiancò nell’organizzazione del premio la neonata ADI, Associazione per il Disegno Industriale che, dal 1964, ha continuato a gestire e organizzare autonomamente il “Compasso d’oro”, vigilando sulla sua imparzialità e sulla sua integrità.

I quasi trecento progetti premiati in oltre cinquant’anni di vita del premio, insieme ai quasi duemila selezionati con la Menzione d’Onore, sono raccolti e custoditi nella Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI, la cui gestione è stata affidata alla Fondazione ADI, costituita a tal scopo nel 2001.

Il 22 aprile 2004, con un’iniziativa che non ha precedenti nell’ambito del design internazionale, il Ministero dei Beni Culturali – Soprintendenza Regionale per la Lombardia, ha dichiarato “di eccezionale interesse artistico e storico” la Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI, inserendola nel patrimonio nazionale.

Ricevere il Compasso d’Oro sarebbe un onore immenso per noi e un riconoscimento importantissimo al nostro prodotto e all’impegno di tutti coloro i quali che a più livelli ci hanno supportato nella sua creazione.

In attesa della proclamazione dei vincitori, non ci resta che incrociare le dita e vivere con serenità ed entusiasmo tutte le fasi della competizione.

A tutti gli appassionati di design, ricordiamo che come ogni anno è possibile acquistare il volume ADI Design Index 2015. Scoprite come qui

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(http://www.orangefiber.it/wp-content/uploads/2017/04/4.png);background-size: cover;background-position: center center;background-attachment: scroll;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 620px;}